Grigio autunno

L’autunno è la stagione dei colori, ma quest’anno è stata anche la stagione del grigio, quassù. Siamo agli ultimi giorni, l’inverno sta per iniziare, ma più che mai in queste giornate corte e con poca luce è autunno. Sono autunnali soprattutto le temperature, ma anche le condizioni meteo.

b12ivm
Ultime chiazze di neve lungo il sentiero – Petit Fenis, Nus (AO)

 

Tanti sono stati i giorni di pioggia e soprattutto di nebbia/nuvole basse nel mese di novembre. La stessa situazione si sta riproponendo ora. La neve si è fatta vedere qualche volta, a tratti mista a pioggia, oppure ha cercato di accumularsi, di scendere fino in fondovalle. Ma è durata poco, è arrivato il vento caldo e poi ancora la pioggia. Giorno dopo giorno, anche quella accumulata lungo le strade è sparita, sciogliendosi in rivoli che confluivano in quelli della pioggia o penetrando a fatica nel terreno, ormai inzuppato.

lo0jb2
La nebbia si deposita in goccioline sopra ogni cosa – Petit Fenis, Nus (AO)

L’umidità intride ogni cosa: sia la nebbia, sia la pioggia, restano attaccate all’erba, ai rami, alle ragnatele. Non si esce più al pascolo, l’erba rimasta nei prati sta marcendo, ma le capre non amano la pioggia, quindi restano in stalla, attendendo un tempo migliore. In fondo non fa così freddo, ma farle uscire dopo giorni all’asciutto quando fuori c’è tutta questa umidità forse non è proprio il massimo, per loro.

npn5i6
Panorami nebbiosi – Petit Fenis, Nus (AO)

Questo grigiume stufa. Qui si è abituati al panorama, alle montagne, al vento, non alla nebbia che dura giornate intere. Eppure tocca attendere ancora, nell’immediato non si prevedono giornate di sole. Ma nemmeno di neve, solo sempre pioggia e nebbia. C’era chi si stupiva per la neve di fine ottobre, ma quella non era anomala.

dvrqzq
Amenti maschili di betulla – Petit Fenis, Nus (AO)

Strano e preoccupante è il “caldo” di questi giorni, con temperature minime notturne di 6-7 gradi persino a queste quote. Su in alto, dove c’era la neve (e ce n’era tanta), sta piovendo: piove anche sulle piste di sci dove molti sperano di passare le prossime vacanze natalizie. Le temperature dovrebbero abbassarsi nei prossimi giorni, ma saranno comunque superiori alla media della stagione. Così qui continuerà a piovere e gli amenti dei noccioli, delle betulle e dei saliconi continueranno ad ingrossarsi come se fosse già la fine di febbraio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...